Fish Forward – pesce sostenibile per l’ambiente, per le persone e per i Paesi in via di sviluppo

Un progetto cofinanziato dall’Ue per una maggior sostenibilità economica, sociale ed ecologica del consumo di pesce – all’insegna dell’Anno europeo per lo sviluppo

Nel 2015, WWF ha avviato un progetto ambizioso in 11 Stati membri dell’Unione europea: un progetto per aumentare la consapevolezza dei consumatori sulle possibili conseguenze ecologiche e sociali del consumo di pesce. Il problema di fondo è che i nostri mari sono sovrasfruttati.

Con una quota del 23%[1], l’Ue è la più grande importatrice al mondo di prodotti ittici. La metà di quanto viene importato[2] proviene da Paesi in via di sviluppo. La pesca e l’allevamento ittico hanno effetti diretti sull’alleviamento della povertà e sulla sicurezza alimentare di più di 800 milioni di persone[3].

Una campagna di sensibilizzazione mostrerà come il nostro consumo di pesce sia in grado di cambiare il mondo, e come, attraverso l’acquisto indipendente e consapevole di prodotti sostenibili, ogni consumatore possa dare un contributo a un’economia globale più responsabile per gli esseri umani e per la natura.

I pilastri del progetto

  • Maggior comprensione tra i consumatori della necessità di fare acquisti sostenibili
  • Presentazione, attraverso diversi casi-studio, delle condizioni di vita di comunità di pesca nei Paesi in via di sviluppo
  • Motivazioni e consulenze rivolte alla vendita al dettaglio per quanto riguarda il reperimento di prodotti ittici sostenibili e responsabili per le relative gamme
  • Promozione di leggi e linee guida a sostegno della produzione ittica sostenibile e responsabile
  • Preparazione di studi scientifici

 

Paesi aderenti al progetto:

Bulgaria, Germania, Francia, Grecia, Italia, Croazia, Austria, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna

 

Durata del progetto:

Gennaio 2015 – dicembre 2017

 

Implementazione del progetto:

WWF

Gestione e coordinamento del progetto:

WWF-Austria

Finanziamento:

WWF & EU in cofinanziamento

 

show references for this article

[1] EUMOFA (European Market Observatory for Fisheries and Aquaculture Products). The EU Fish Market. 2014 Edition. Page 1; http://www.eumofa.eu/documents/guest/Yearly%20Highlights/The%20EU%20fish%20market_EN.pdf

[2] Food and Agriculture Organization of the United Nations (FAO). The State of World Fisheries and Aquaculture 2014. Rome. Page 3. http://www.fao.org/fishery/sofia/en

[3] HLPE, 2014. Sustainable fisheries and aquaculture for food security and nutrition. A report by the High Level Panel of Experts on Food Security and Nutrition of the Committee on World Food Security, Rome 2014. Page 34. http://www.fao.org/3/a-i3844e.pdf

WWF Austria

WWF Austria

MedPO Office

WWF Bulgaria

WWF Portugal

WWF Portugal

WWF Germany

WWF Germany

WWF Croatia

WWF Croatia

WWF Slovenia

WWF Slovenia

WWF Greece

WWF Greece

WWF Romania

WWF Romania

WWF Italy

WWF Italy

WWF Spain

WWF Spain

WWF France

WWF France

Share This